Libri che ho letto nel 2013

Questo articolo fa parte de La mia biblioteca.

Libri che ho letto nel 2013
  • Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco volumi 5-6-7-8-9-10-11-12 di George R. Martin. Serie che ha molti bei momenti anche se a un certo punto si disperde e si dilunga su personaggi che mi sono piaciuti particolarmente. Si attendono i volumi finali, non con particolare entusiasmo, ma dopo essersi letto tutte  queste migliaia di pagine uno è curioso di sapere che fine fanno tutti quei personaggi. Letto nell’estate e alla fine del 2013. In anni precedenti avevo letto i primi volumi.
  • Psicologia evoluzionistica di David M. Buss.Un trattato davvero completo che fa il punto sullo stato attuale della psicologia evoluzionistica. Si spiega come si siano evoluti a partire dagli antenati dei Sapiens i meccanismi psicologici che ancora ci governano.  Dicembre 2013.
  • Incipit apocalypsis di Franco Valente. Regia Edizioni. Una storia che si snoda tra presente e medioevo. Ottobre 2013.
  • Perchè il sesso è divertente. Per capire come siamo fatti di Jared Diamond. Un libro scritto in modo divertente; la parte che tratta dei comportamenti sessuali della Balia nera è esilarante. Spiega che maschi e femmine hanno interessi genetici diversi, analizza la tendenza alla diserzione del genitore, si chiede a cosa realmente servano gli uomini mettendo in dubbio il loro ruolo di procacciatori di cibo, esamina il vantaggio evolutivo dato dalla menopausa e la nascita dei segnali sessuali (e si chiede se anche la lunghezza del pene umano sia un segnale sessuale, diretto più agli altri uomini che alle donne). Ottobre 2013.
  • Il cammino dell’uomo. Perchè siamo diversi dagli altri animali di Ian Tattersall. Un bellissimo libro che spiega la storia della nascita della nostra specie. Una visione della evoluzione naturale diversa da quella che ci viene di solito raccontata. Ottobre 2013.
  • Venga pure la fine di Roberto Riccardi. Edizioni e/o. La seconda avventura del carabiniere Rocco Liguori, già protagonista del pluripremiato Undercover. L’ho presentato il 10 ottobre 2013 alla IBS. Una storia che ci racconti gli orrori della guerra civile in Bosnia. Ottobre 2013
  • Undercover di Roberto Riccardi (con dedica a mio figlio Marco). Riccardi è un carabiniere con la passione per la scrittura. In questo romanzo spiega i meccanismi con cui le forze dell’ordine infiltrano propri agenti nelle organizzazioni del narcotraffico. Un libro bello e davvero molto interessante. Settembre 2013
  • O la borsa o la vita di Eduardo Mendoza. Feltrinelli. Un’altra indagine del parrucchiere ex malato di mente protagonista di altri due romanzi di Mendoza. Agosto 2013.
  • Gli scheletri nell’armadio di Francesco Recami. Il secondo romanzo delle storie della Casa di ringhiera. Agosto 2013.
  • La carta più alta di Marco Malvaldi. Un’altra indagine dei vecchietti del BarLume. Agosto 2013.
  • Parabellum di Simone Togneri (ebook). Un giallo lucchese. 2013
  • Una storia sbagliata di Donatella Fabbri (con dedica). Edizioni Atelier. Un originale romanzo giallo fiorentino quasi esclusivamente formato da dialoghi. 2013.
  • Arrivederci, mondo di Graziano Braschi. Youcanprint. Divertente spaccato dell’Italia di inizio anni Settanta. Maggiori info su https://sergiocalamandrei.wordpress.com/2013/05/04/arrivederci-mondo-di-graziano-braschi/ . 2013
  • Rime assassine a cura di Massimo Sozzi e Riccardo Parigi. Edizioni Effigi. Antologia di racconti thriller sulla poesia. 2013.
  • L’anima di Hegel e le mucche del Wisconsis di Alessandro Baricco. Garzanti. Baricco parla della musica classica, talvolta in maniera non facilissima. Il rapporto tra classicità e modernità è lo stesso che l’autore ha anche investigato ne I barbari. 2013.
  • La città d’oro di Leonardo Gori (con dedica). Giunti. Una storia favolosa e quasi poetica dell’amico Leonardo. Nel 1508 Niccolò Machiavelli invia un giovane fino nelle Americhe per una misteriosa missione.  2013.
  • Gaudiosi pellegrinaggi e altri racconti di Graziano Braschi. Amazon. Una miscellanea di racconti di vario genere dell’ironico Graziano. 2013.
  • Lo strano caso del Barone Gravina di Stefania Valbonesi (con dedica). Romano Editore. Una storia del sud, dove l’odore è il movente. Libro che ho presentato alla IBS. 2013.
  • Chiunque io sia di Biagio Proietti e Diana Crispo (con dedica). Hobby & Work. Tratto da uno sceneggiato del 1976: La mia vita con Daniela. Libro che ho presentato alla IBS. Febbraio 2013.
  • Le strade di sera di Enrico Luceri (con dedica). Hobby & Work. Libro che ho presentato alla IBS. Febbraio 2013
  • Perchè dovrei affliggermi ora di Osho Rajneesh. Sto cercando di diventare saggio e questo libro può aiutare. 2013.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *