Sesso Motore Zero: L’unico peccato

L’unico peccato, il primo dei libri del Progetto SESSO MOTORE (l’amore, il sesso, la ricchezza: cosa davvero fa girare il mondo?)

CopSessoMotore0_15x21Piatto72M

 

 

 

Youcanprint Self-publishing, 2014

ISBN 978-88-91134-29-5

pagg. 288 – € 14,90

Disponibile anche in ebook a € 1,99


 

I libri cartacei del Progetto SESSO MOTORE possono essere richiesti in libreria o acquistati cercando Sergio Calamandrei sul sito di Youcanprint o su tutti gli store on line (questo, per esempio, è il link per acquistarli su IBS)

Le versioni ebook possono essere acquistate su tutti gli store on line (questi, ad esempio, sono i link per acquistarli su Amazon, per acquistarli su Kobo e per acquistarli su Ultima Books)

Inoltre, gratis:

I due ebook SESSO MOTORE 3: IL MESTIERE PIÙ BELLO DEL MONDO  SESSO MOTORE 4: ASSAGGI GRATIS li puoi scaricare gratis, senza registrazione, dalla pagina Ebook gratis del mio sito.


SESSO MOTORE ZERO: L’UNICO PECCATO

La prima avventura di Arturi: un romanzo ambientato a Firenze nel mondo degli studenti fuorisede.

Firenze, primi anni ’90. L’investigatore privato Domenico Arturi indagando sul suicidio di uno studente fuori sede s’imbatte in un Club di Aspiranti Scrittori e in misteriosi traffici che ruotano attorno alla Biblioteca Nazionale. Nel frattempo, le leggi che hanno sempre hanno regolato i rapporti tra i sessi fanno esplodere due intense storie d’amore. La prima è quella di un giovane avvocato già consumato dal proprio lavoro che cerca di rigenerarsi con un pericolosissimo amore per una ventenne. La seconda nasce tra una ricercatrice universitaria, ossessionata dalla propria abilità nell’interpretare il linguaggio del corpo, e un bibliotecario il quale ritiene esista un unico peccato; l’uomo cercherà in tutti i modi di evitarlo, commettendone però molti altri nel frattempo.

SESSO MOTORE ZERO: L’UNICO PECCATO” è la nuova edizione del romanzo “L’UNICO PECCATO. Amore e morte alla Biblioteca Nazionale di Firenze” ed è il prequel, ovvero la storia che precede di un paio d’anni “SESSO MOTORE 1: INDIETRO NON SI PUÒ”. Entrambi i romanzi, che possono benissimo essere letti in maniera indipendente, hanno come protagonista l’investigatore privato fiorentino Domenico Arturi specializzato in furti di libri antichi e di opere d’arte.

 

Incipit ed estratti della nuova edizione

 

Presentazione della vecchia edizione

 

Personaggi

 

Video della presentazione del romanzo nella trasmissione Giallo Pistoia su TVL

 


I libri del Progetto SESSO MOTORE

Il Progetto SESSO MOTORE consiste in una serie di pubblicazioni e iniziative con cui contribuisco a dare risposta ad alcune domande fondamentali che però di solito tendiamo a non farci, forse perché ci spaventano o ci inquietano. La principale è:

  • Qual è il motore immobile attorno al quale ruota l’esistenza umana, ovvero qual è la motivazione profonda che guida le nostre azioni?

Detto in altri termini:

  • Se quello che vogliamo è la felicità, perché sprechiamo così tante energie cercando di accumulare potere e beni quando invece l’esperienza dimostra che essere ricchi e potenti non equivale affatto a essere felici?

Il progetto è composto da un saggio, ironico ma vero, che spiega “Perché si fa poco sesso” individuando i motivi reali che ci impediscono di avere una vita migliore, da due romanzi in cui un investigatore fiorentino indaga sui rapporti tra uomini e donne e su delitti commessi nel mondo dei libri antichi e dell’editoria moderna, da una antologia in cui sono raccolti sei racconti che hanno per protagonisti i personaggi dei due romanzi.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SUL PROGETTO (la presentazione ufficiale)

Le schede dei singoli libri:

SESSO MOTORE 1: INDIETRO NON SI PUÒ (romanzo)

SESSO MOTORE 2: PERCHÉ SI FA POCO SESSO (saggio)

SESSO MOTORE 3: IL MESTIERE PIÙ BELLO DEL MONDO  (racconti)

SESSO MOTORE ZERO: L’UNICO PECCATO (romanzo)

SESSO MOTORE 4: ASSAGGI GRATIS (ebook gratuito dove viene illustrato il progetto e vengono forniti estratti di tutte le opere che lo compongono)

Il blog http://sessomotore.wordpress.com