Home ] Sergio Calamandrei in breve ] pubblicazioni ] Sessomotore - Perch preferiamo accumulare beni e potere invece che essere felici ] Sangue gratis di Sergio Calamandrei ] Editoria e scrittura ] Ebook gratis ] mappa del sito ]

 

  Antologia gialla di Toscana

Il mio racconto IL CLIENTE che vede come protagonista l'avvocato Renzo Parisi, uno dei protagonisti de L'UNICO PECCATO e di INDIETRO NON SI PUO', coinvolto in una storia resa possibile dal degrado in cui sta scivolando la semiperiferia toscana, stato pubblicato nel volume Antologia gialla di Toscana edita da MARCO DEL BUCCHIA EDITORE nel 2009 (nel 2014 il racconto stato ripubblicato nella mia antologia personale SESSO MOTORE 3: IL MESTIERE PI BELLO DEL MONDO).

Antologia gialla di Toscana

Storie gialle e noir
 
Aa. Vv.
Antologia gialla di Toscana
Storie gialle e noir


Prefazione di Mario Spezi,
 
racconti di Riccardo Cardellicchio, Roberta Lepri, Sergio Calamandrei, Donatella Fabbri, Daniele Nepi, Roberto Santini, Lucia Bruni, Umberto Vannucchi, Susanna Daniele, Erminio Serniotti,
 
2009, pagine 212, euro 14,  ISBN  978-88-471-0350-4

MARCO DEL BUCCHIA EDITORE

Come nei frammenti di uno specchio spezzato, questa Toscana a disagio si riflette nei racconti presentati. O, se volete, l'antologia una piccola astronave dai cui obl potete vedere, anche se velocemente, la nuova Toscana. In questo libro non si vede mai il centro, che sia di una citt o di una vita, perch sembra contare poco o niente. L'autentico ormai in periferia; dove era la storia, adesso c' un parco divertimenti a tema rinascimentale o medievale, con gli indigeni come comparse e con outlet di lusso: pu interessare solo a chi scrive guide turistiche. Se devi ammazzare o morire ammazzato, che roba vera, devi farlo dove c' la vita, dove la citt perde forma e cresce in mezzo alle fabbriche dismesse, dove l'ultima Casa del Popolo con cineforum schiacciata dalla multisala con bowling e pizzeria inclusi, dove la gente si chiama ancora per poco Vasco ed Elide e gi Ahmadou e Hu Huang Fu. una Toscana che cambia, che non pi come era e non sa come sar. La "misura d'uomo", celebrata fino alla noia, non pi la sua e non si capisce se ne abbia un'altra. I sentimenti, assediati dai valori catodici della tivv, vivacchiano male l in mezzo. Magari scopri uno che davvero innamorato, peccato che sia un serial killer. I bambini sono belli e un grande investimento, parola di pedofilo. Quello che conta il "bisne", che sia con lo strozzinaggio o la bufala dei cerchi di grano fatti dai marziani o le fatture della santona di turno. Money money money, oh yeah! L'Antologia gialla di Toscana non solo un libro di delitti e di paura; un libro sulla stessa Toscana, cos come oggi (dalla prefazione di Mario Spezi).
 


                per tornare a pubblicazioni

 

 

hit counter code